convicere la platea

Conquistare le simpatie dell’uditorio parlando in pubblico

»Posted by on Apr 16, 2013 in convicere la platea, corsi articoli e tutorial, l'arte della persuasione | 0 comments

Conquistare le simpatie dell’uditorio parlando in pubblico

Quante volte ci siamo posti la domanda: “come posso accattivarmi la simpatia dell’uditorio? Quale atteggiamento devo tenere?”. Si può dire che tra tutti, l”atteggiamento più ripagante sia sempre la naturalezza. Mostrare disinvoltura denota consapevolezza di sé e padronanza dei propri mezzi espressivi. Come potremmo mai convincere gli ascoltatori di qualcosa in cui non crediamo neppure noi? La convinzione nelle proprie idee traspare dal modo di esprimersi, tanto essa è forte tanto più le probabilità di persuadere chi ci ascolta aumentano. Occorre conoscere e accettare i propri limiti serenamente. Chi ci ascolta proverà più simpatia per noi, se ci mostreremo semplicemente e genuinamente noi stessi piuttosto che fingere scioccamente di...

read more

Impariamo a parlare in pubblico dalla retorica classica

»Posted by on Mar 4, 2013 in convicere la platea, corsi articoli e tutorial, cosa fare cosa non fare, esprimersi con chiarezza, l'arte della persuasione, la scaletta | 0 comments

Impariamo a parlare in pubblico dalla retorica classica

Chiunque si accinga ad un corso per padroneggiare l’arte del parlare in pubblico ha bisogno di una guida. Possiamo attingere preziose indicazioni dalla retorica classica, la quale ha formulato uno schema preciso per strutturare i discorsi, che può essere seguito rigorosamente o meno. L’orazione, secondo tale schema prevede una divisione in quattro parti, che sono, nell’ordine: L’esordio apre l’orazione. In esso si espone brevemente ciò che si andrà a dire, tendando inoltre di accattivarsi il favore del pubblico. La captatio benevolentiae, quando la situazione lo consente, può essere anche esplicita, si può chiedere cioè all’uditorio di essere benevolo. L’esposizione, cioè il resoconto succinto, chiaro e verisimile...

read more

A scuola di retorica per parlare in pubblico

»Posted by on Feb 28, 2013 in convicere la platea, corsi articoli e tutorial, esprimersi con chiarezza, l'arte della persuasione | 0 comments

A scuola di retorica per parlare in pubblico

Sin dai tempi di Pericle, nei quali atene ha ragiunto il massimo splendore culturale e artistico, la retorica ha rivestito un’importanza primaria nella vita sociale. I sofisti, e non solo loro, erano maestri indiscussi nell’arte del persuadere, la loro abilità nel parlare in pubblico è proverbiale. Nei processi e nelle assemblee, i cittadini che si presentavano per tenere un discorso pubblico dovevano saper padroneggiare l’arte della parola, per far valere i propri diritti o difendere le proprie cause. L’oratoria nasce con lo scopo di perfezionare sotto il profilo della raffinatezza stilistica e lessicale, il discorso che si andava a pronunciare. Eleganza, essenzialità e precisone erano le caratteristiche base di un discorso perfetto e...

read more

L’importanza delle metafore nel parlare in pubblico

»Posted by on Feb 13, 2013 in carisma, convicere la platea, corsi articoli e tutorial, l'arte della persuasione | 0 comments

L’importanza delle metafore nel parlare in pubblico

Un linguaggio efficace è un linguaggio che suggestiona l’immaginario degli ascoltatori. Cosa significa questo e come si possono creare immagini suggestive? Chi ci ascolta ha bisogno di visualizzare nella mente le cose che stiamo dicendo, “vedere” ciò che diciamo aiuta a favorire nell’uditorio la memorizzazione, l’interiorizzazione dei contenuti che intendiamo comunicare. Una tecnica utile allo scopo consiste nell’uso di metafore. Associare i concetti ad immagini medierà con efficacia il nostro messaggio. Facciamo degli esempi. Barack Obama, considerato un maestro indiscusso dell’arte oratoria, facendo riferimento a Martin Luther King, in un celebre discorso pubblico del 2008, lo ha paragonato ad «Un re che ci ha guidati in...

read more

Parlare con lentezza, parlare meglio

»Posted by on Gen 6, 2013 in carisma, convicere la platea, l'arte della persuasione, superare la paura, usare la voce | 0 comments

Parlare con lentezza, parlare meglio

Affrontare un discorso in pubblico non è un’impresa priva di difficoltà. Tra le strategie utili da adottare, nel rivolgere un discorso ad una platea, il ritmo dell’esposizione verbale riveste una notevole importanza. E’ molto importante scandire bene le parole, provando a parlare un po’ più lentamente di quanto si è abituati a fare di consueto. Questo utile accorgimento vi consentirà di controllare la respirazione e consentirà a chi vi ascolta di comprendere meglio quanto state dicendo. Non ultimo, se eviterete di parlare troppo velocemente avrete più tempo per pensare e scegliere accuratamente le parole. L’aplomb dei grandi oratori non si conquista in un attimo, quell’aria disinvolta, serena, controllata, quella piena...

read more
  Informativa Estesa sull'uso dei Cookies