Posts made in febbraio, 2013

A scuola di retorica per parlare in pubblico

»Posted by on Feb 28, 2013 in convicere la platea, corsi articoli e tutorial, esprimersi con chiarezza, l'arte della persuasione | 0 comments

A scuola di retorica per parlare in pubblico

Sin dai tempi di Pericle, nei quali atene ha ragiunto il massimo splendore culturale e artistico, la retorica ha rivestito un’importanza primaria nella vita sociale. I sofisti, e non solo loro, erano maestri indiscussi nell’arte del persuadere, la loro abilità nel parlare in pubblico è proverbiale. Nei processi e nelle assemblee, i cittadini che si presentavano per tenere un discorso pubblico dovevano saper padroneggiare l’arte della parola, per far valere i propri diritti o difendere le proprie cause. L’oratoria nasce con lo scopo di perfezionare sotto il profilo della raffinatezza stilistica e lessicale, il discorso che si andava a pronunciare. Eleganza, essenzialità e precisone erano le caratteristiche base di un discorso perfetto e...

read more

Parlare in pubblico: mettiamo a punto la scaletta

»Posted by on Feb 17, 2013 in corsi articoli e tutorial, cosa fare cosa non fare, la scaletta | 0 comments

Parlare in pubblico: mettiamo a punto la scaletta

Tra le cose da non tralasciare prima di rivolgersi ad una platea, una delle più importanti è mettere a punto la scaletta. Occorre prepararla con cura avendo ben chiari i contenuti che intendiamo comunicare. Tracciare la scaletta è utile per evitare inutili ripetizioni e rimanere sintetici ed efficaci. E’ opportuno buttare giù alcune righe, una breve mappa contenente i concetti chiave del discorso che andremo a tenere, da rileggere e tenere bene a mente. Abbiamo già detto dell’importanza di un inizio efficace che catturi immediatamente l’attenzione dell’uditorio, ricordiamoci sempre di esporre i concetti chiave all’inizio, quando l’attenzione di chi ci ascolta è più alta, ciò renderà la nostra comunicazione sicuramente...

read more

L’importanza delle metafore nel parlare in pubblico

»Posted by on Feb 13, 2013 in carisma, convicere la platea, corsi articoli e tutorial, l'arte della persuasione | 0 comments

L’importanza delle metafore nel parlare in pubblico

Un linguaggio efficace è un linguaggio che suggestiona l’immaginario degli ascoltatori. Cosa significa questo e come si possono creare immagini suggestive? Chi ci ascolta ha bisogno di visualizzare nella mente le cose che stiamo dicendo, “vedere” ciò che diciamo aiuta a favorire nell’uditorio la memorizzazione, l’interiorizzazione dei contenuti che intendiamo comunicare. Una tecnica utile allo scopo consiste nell’uso di metafore. Associare i concetti ad immagini medierà con efficacia il nostro messaggio. Facciamo degli esempi. Barack Obama, considerato un maestro indiscusso dell’arte oratoria, facendo riferimento a Martin Luther King, in un celebre discorso pubblico del 2008, lo ha paragonato ad «Un re che ci ha guidati in...

read more

Prima di parlare in pubblico respira bene, mantieni la calma

»Posted by on Feb 7, 2013 in controllare l'ansia, corsi articoli e tutorial, cosa fare cosa non fare, superare la paura | 0 comments

Prima di parlare in pubblico respira bene, mantieni la calma

Un buon caffè doppio prima di iniziare un discorso in pubblico? Potrebbe rivelarsi un grave errore, meglio evitare di arrivare stressati di fronte alla platea, con le mani o la voce che tremolano. Meglio un bicchiere d’acqua che rinfreschi la gola, piuttosto che eccitanti o alcolici, che invece di darci la carica potrebbero rivelarsi controproducenti. Controlla piuttosto la respirazione, inspira ed espira profondamente, fallo ripetutamente, ad occhi chiusi, prima di affrontare un discorso in pubblico, la calma è l’arma vincente per conquistare chi hai di fronte!

read more

Parlare in pubblico: l’importanza di un buon inizio

»Posted by on Feb 3, 2013 in corsi articoli e tutorial, cosa fare cosa non fare, la scaletta | 0 comments

Parlare in pubblico: l’importanza di un buon inizio

Catturare l’attenzione del nostro uditorio è il primo passo per il successo del nostro discorso. I primi due minuti sono fondamentali per garantirci l’attenzione di chi abbiamo di fronte. Tenuto conto di questo è facile capire l’importanza di un buon inizio. Per raggiungere questo obiettivo risulta non solo utile, ma necessario, aver chiaro in mente quanto abbiamo intenzione di comunicare. Prima di pronunciare in pubblico il nostro discorso è opportuno mettere a punto l’incipit, studiando una battuta, una frase di esordio, con cui rompere il ghiaccio. Iniziare bene ti darà sicurezza e renderà tutto assai più facile!

read more
  Informativa Estesa sull'uso dei Cookies